Privacy policy

Il trattamento dei dati personali comunicati dai visitatori al I.L.C. Dott. Alfio Zappalà S.p.a attraverso questo sito avverrà secondo le seguenti modalità.
I.L.C. Dott. Alfio Zappalà S.p.a è titolare del trattamento dei dati personali alla stessa comunicati dai visitatori di questo sito.
Tali dati saranno utilizzati dal I.L.C. Dott. Alfio Zappalà S.p.a per i fini per i quali il soggetto cui tali dati si riferiscono abbia fornito il proprio consenso.
Chiunque abbia fornito i propri dati personali a I.L.C. Dott. Alfio Zappalà S.p.a, autorizzandone il trattamento per un determinato fine, avrà facoltà, in qualsiasi momento, di esercitare i diritti di cui al Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali (D.Lgs.196/2003), art. 7.
Il I.L.C. Dott. Alfio Zappalà S.p.a, attraverso questo sito rileva dati e informazioni anonimi (tipo di browser, collocazione geografica, data e ora) che elabora per ottenere la migliore gestione e ottimizzazione del sito, nonchè per fini statistici e per raccogliere più informazioni sui propri prodotti e sul loro consumo. Tali informazioni potranno risiedere sul server ma non verranno in alcun caso comunicate dal titolare o suoi Responsabili a terzi nè utilizzate per contattare i visitatori del sito salvo loro richiesta o consenso.
La comunicazione di dati personali relativi a un minore deve essere effettuata da parte di un genitore o da persona che eserciti la potestà sul minore.

Articolo 7. (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    • dell'origine dei dati personali;
    • delle finalità e modalità del trattamento;
    • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.